Politica Centro storico / Piazza Brà

Vicesindaco Casali entra in Regione: rimpasto della giunta Tosi sempre più vicino

Sembra ormai ufficiale che il vicesindaco di Verona Stefano Casali accetterà il seggio di consigliere regionale. Ora si fa più pressante la redistribuzione di incarichi e assessorati

Stefano Casali quasi certamente entrerà in consiglio regionale dopo essere stato eletto con la Lista Tosi. La sua nomina lascia scoperti due importanti ruoli all'interno della giunta comunale, cioè la carica di vicesindaco e quella di assessore ai lavori pubblici e all'edilizia monumentale. Insieme alla sostituzione di Enrico Corsi, rimosso dall'assessorato al commercio e al turismo, e a quella di Marco Giorlo, che ha lasciato l'assessorato allo sport mesi fa, si aggiunge un nuovo tassello al rimpasto della giunta Tosi.

"Intendo continuare a rappresentare al massimo delle mie possibilità Verona e i suoi territori, essendo sentinella per garantire nulla di meno di quello che i cittadini hanno diritto di ottenere. Ora è doveroso che ci confrontiamo, come ha già dichiarato il sindaco Tosi con cui mi trovo in sintonia, ma ora è momento di parlare di programma elettorale perché votano i cittadini, non le poltrone". Queste le parole di Casali riportate dal quotidiano L'Arena.

Per sostituirlo nel ruolo di vicesindaco, ora si fa il nome dell'assessore Pierluigi Paloschi, il membro più anziano della giunta, ma non si fermano le voci di corridoio su Fabio Venturi. Mentre, per l'assessorato, sono diversi i nomi in lizza, oltre allo stesso Venturi, molto vicino a Tosi. Casali infatti viene da Forza Italia e la sua ala starebbe premendo per sostituirlo con un esponente di questa fazione. Qui il nome più insistente è quello di Salvatore Papadia, il quale però lascerebbe un posto vacante in consiglio comunale, come nel caso della nomina di Bruno Tacchella, anch'esso papabile. Se dove essere scelto un consigliere comunale, il posto vacante verrebbe assegnato al segretario della Uil Trasporti Gaetano Iannuzzi, primo dei non eletti alle ultime elezioni comunali, il quale però ora si è allontanato dalla linea di Tosi.

Il rimpasto della giunta Tosi è una questione ancora aperta, ma non dovrebbe mancare molto alla sua conclusione. Certamente, gli incarichi in ballo sono tanti e anche molto importanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicesindaco Casali entra in Regione: rimpasto della giunta Tosi sempre più vicino

VeronaSera è in caricamento