Porta Vescovo, nuovo semaforo in via Torbido. "Ma serve uno sforzo in più"

I consiglieri comunali PD Vallani e Ugoli sono contenti del nuovo semaforo che mette in sicurezza l'incrocio con via Bassetti, ma non basta: "Occorre riprendere a lavorare sul progetto di generale riorganizzazione viabilistica"

Via Torbido da via Bassetti (foto Gmaps)

Da giovedì 5 gennaio, è entrato in funzione un nuovo semaforo in via Torbido per mettere in sicurezza l'incrocio con via Bassetti. "Un positivo segnale di attenzione verso Porta Vescovo", hanno commentato positivamente dall'opposizione i consiglieri comunali del PD Stefano Vallani e Luigi Ugoli.

"L'area però merita uno sforzo ulteriore - aggiungono però i due consiglieri - Occorre riprendere a lavorare sul progetto di generale riorganizzazione viabilistica, da via Fincato a via Bassetti, al fine di fluidificare il traffico e dare maggiore spazio al trasporto pubblico. Con la crescita dell'università a Santa Marta e Passalacqua il nodo viabilistico di Porta Vescovo diventa strategico non solo per gli studenti ma anche per i turisti e va dunque integrato con gli appositi collegamenti ciclopedonali. La dismissione prevista del deposito bus Atv sarà occasione di ulteriore riqualificazione dell'area che dovrà tener conto anche della giusta quantità di aree verdi".

"Purtroppo la progettazione viabilistica si è arenata - concludono Vallani e Ugoli - l’amministrazione non è riuscita a portare in Consiglio i piani del traffico, non c’è dubbio però che le proposte su questa parte di città dovranno essere un punto distintivo dell’azione della prossima amministrazione".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Variante inglese, Crisanti: «Se c'è, allora strade d'accesso al Veneto bloccate e lockdown»

Torna su
VeronaSera è in caricamento