menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Fontanelle Santo Stefano: "Limitazione al traffico chiesta dalla Circoscrizione"

L'assessore alla Mobilità Marco Ambrosini risponde alle parole di Ugo Cartolari: "Il Comune, con l'ordinanza del 24 giugno, non ha fatto altro che recepire esattamente l'indicazione della 1ª Circoscrizione"

Temo che al consigliere di 1ª Circoscrizione Ugo Cartolari la memoria giochi brutti scherzi sulla questione della limitazione veicolare a fasce orarie di via Fontanelle Santo Stefano, contro la quale il 7 settembre il Consiglio della 1ª Circoscrizione ha approvato una mozione: ricordo infatti che nella seduta del 27 gennaio lo stesso Consiglio della 1ª Circoscrizione aveva approvato l’Ordine del Giorno “Interventi urgenti per la viabilità e la sosta nel quartiere Santo Stefano” nel quale testualmente si invitava ad “individuare una idonea soluzione da attuare immediatamente e per la durata dei cantieri (della funicolare) e ad indicare quale soluzione condivisibile l’emissione dell’ordinanza, con il posizionamento di segnaletica, che imponga il divieto di accesso al quartiere ai non residenti e non autorizzati”. Il Comune quindi, con l’ordinanza del 24 giugno, non ha fatto altro che recepire esattamente l’indicazione della 1ª Circoscrizione. Il consigliere Cartolari dimentica anche che ogni volta che ve ne è stata la necessità ci siamo incontrati e confrontati, per arrivare a soluzioni condivise e così continuerà ad essere anche per il futuro, esattamente come avviene per tutti i rappresentanti di categorie ed associazioni cittadine.
All’assessore che mi ha preceduto ricordo invece che la cosa importante non è da dove provengo ma la capacità di affrontare e risolvere le tante problematiche lasciate aperte da lui: è il caso ad esempio della chiusura della finestra serale dalle 20 alle 22 della Ztl, per la quale si era perso quasi un anno in incontri e sondaggi poco produttivi mentre il sottoscritto, in poco più di un mese con la raccolta e l’analisi di dati da parte degli uffici, è riuscito ad arrivare ad una decisione che ha assecondato le volontà di residenti, commercianti e 1ª Circoscrizione.

Queste le affermazioni dell'assessore alla Mobilità Marco Ambrosini sulle polemiche in atto riguardanti la viabilità della zona, cher proseguono ormai da diverse settimane

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento