Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica Centro storico / Piazza Brà

Verona, registro unioni civili e testamento biologico: presto in Consiglio Comunale

Il consigliere comunale Giorgio Pasetto della Lista Tosi ha presentato due mozioni su due temi caldi, le unioni civili e il testamento biologico. Da Pasetto un ultimatum alla Lista Tosi per mettere al voto le due mozioni

Entro fine settembre andrà al voto la mozione sul testamento biologico, mentre entro fine anno quella sul registro comunale delle unioni civili. Questa l'idea della Lista Tosi, pressata dal consigliere comunale Giorgio Pasetto che aveva proposto alla sua maggioranza la prima mozione nel novembre 2014 e la seconda nel giugno 2015. In caso non vengano portate in aula le due mozioni, Pasetto ha paventato la possibilità di far mancare il numero legale in Consiglio.

Come riporta L'Arena, il capogruppo della Lista Tosi in Consiglio Comunale, Massimo Piubello, ha dovuto cercare di mediare i diversi pareri all'interno della maggioranza e ha motivato così la suddivisione temporale della messa a voto della due mozioni: "Abbiamo scelto di portare in ottobre in Consiglio la mozione di Pasetto in questo mese e di rinviare a fine anno quella sulle unioni civili. È chiaro che sarebbe meglio attendere che venga emanata la legge nazionale, perché il regolamento comunale potrebbe poi in parte adeguarsi a quella legge. Renzi ha promesso che lo farà e quindi attendiamo. In ogni caso intendiamo andare in fondo con entrambi i provvedimenti".

Sempre su L'Arena, Giorgio Pasetto ha spiegato la sua posizione: "Al momento della votazione, ogni consigliere deciderà in relazione alla propria coscienza, ma che almeno ci sia la possibilità di avviare una discussione seria".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, registro unioni civili e testamento biologico: presto in Consiglio Comunale

VeronaSera è in caricamento