menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo Terzi a Sommacampagna, sede del Comune

Palazzo Terzi a Sommacampagna, sede del Comune

Dopo le dimissioni del sindaco Sommacampagna corre verso le elezioni

"Sono stato lasciato solo" ha detto primo cittadino dimissionario Soardi. Intanto in paese vecchie e nuove fazioni si muovono, in cerca di un dialogo su cui costruire il futuro della vita politico-amministrativa del paese

Dopo le recenti dimissioni del sindaco Soardi, condannato in secondo grado per peculato e truffa per alcuni episodi avvenuti durante la sua presidenza in Atv, Sommacampagna già si muove verso il futuro. 

LE MOTIVAZIONI - Il fax giunto in Comune lunedì pomeriggio, nel quale l'oramai ex sindaco dichiarava di farsi da parte, non spiegava però le motivazioni di questa decisione. "Sono stato lasciato solo" ha affermato al quotidiano L'Arena in settimana "Domenica ho ricevuto l'ennesimo attacco della minoranza: cartelloni in paese e nelle frazioni chiedevano cosa avrebbero fatto i miei consiglieri al mio ritorno. Nessuno della maggioranza si è pronunciato. Ho ricevuto tanti attacchi, senza sostegno da parte dei miei, come avviene nel mondo politico. Sono solo. Sono stato abbandonato. Perciò mi dimetto. Da due anni sono fuori dalla politica, ma ancora una volta si attacca il mio nome. Non do la colpa a nessuno, ma tutelo mia moglie e i miei figli, sempre coinvolti". Soardi ha comunque 20 giorni, a partire da quando ha rassegnato le dimissioni per tornare sui suoi passi: "Non lo so. Non faccio vittimismi. Vediamo cosa succede. Per ora la mia scelta è questa. Non ho comunque intenzione di continuare con la politica, né di ricandidarmi. La mia vita pubblica è finita. Era eventualmente per chiudere questo ciclo. Mi aspettavo solo solidarietà dalla mia maggioranza dopo domenica".

Intanto la sezione della Lega Nord di Sommacampagna fa sapere che si pronuncerà solo all'inizio della prossima settimana tramite un comunicato stampa. Per il Carroccio, Pdl e la lista civica Crescere insieme, questa vicenda diventerà probabilmente fonte di riflessione: le elezioni sono tra sei mesi circa e l'attuale maggioranza dovrà decidere se e come candidarsi. Ora si attende quindi lo scadere dei 20 giorni, dopodiché, salvo clamorosi dietrofront di Soardi, il comune verrà commissariato. 

In paese nel frattempo nuovi e vecchi gruppi si muovono in vista del ritorno alle urne. Grande è la voglia di voltare pagina dopo questa vicenda e tra le varie fazioni si respira ora un clima di collaborazione, nel tentativo di uscire da quella che ha tutta l'aria di essere una situazione di stallo. 

"Finalmente il sindaco ha deciso di fare un passo indietro, anche grazie al lavoro della minoranza. - ha dichiarato Jacopo Leoncini, vicepresidente di Sommacampagna Popolare - Queste dimissioni però si sono fatte attendere molto, quando l'intera amministrazione avrebbe dovuto darle a suo tempo". Secondo Leoncini infatti "il commissario che verrà nominato tra 20 giorni sarà solo un traghettatore". Sommacampagna Popolare guarda quindi con occhi diversi al futuro e ai suoi obiettivi. Gli incontri nei vari quartieri che verranno promossi avranno lo scopo di dare ascolto alle parole della cittadinanza e soprattutto dei giovani, da troppo tempo fuori dalla vita politica del paese. Grande importanza viene data anche al dialogo e al confronto con gli altri gruppi.

Sommacampagna nel Cuore, è uno dei nuovi gruppi nati in seguito alle travagliate vicende comunali. Autofinanziato e apartitico, è composto da elementi di diverso pensiero politico e del paese "perché non vogliamo chiudere la porta in faccia a nessuno" afferma il vicepresidente Davide Albertini. "A riguardo delle dimissioni del sindaco - afferma Albertini - il nostro movimento ritiene che siano arrivate con notevole ritardo, azzerando completamente la vita politica del nostro comune. Non attacchiamo nè difendiamo l'operato dell'amministrazione comunale, ma ciò ha creato uno stallo nella vita politico-amministrativa". Un serrato volantinaggio è già iniziato da parte di questo gruppo, che con una lotteria che verrà indetta prossimamente intende recuperare il denaro per la prossima campagna elettorale, che sarà improntata sui giovani, considerati il fulcro del progetto, e sul confronto con le altre fazioni. 

Chi invece non vuole prendere una posizione sulla vicenda è il Movimento 5 Stelle nelle parole della portavoce Luisa Galeoto. "Non prendiamo una posizione, perché questa vicenda non intacca il lavoro che stiamo cercando di portare a termine". Un programma elettorale valido, costruito grazie agli incontri con le varie categorie di lavoratori, come quello che si è svolto ieri sera in Comune e che visti coinvolti gli imprenditori. Non si arresta quindi la marcia dei seguaci del comico genovese, che si basano proprio sulle istanze mosse dalla cittadinanza e cercano anche il confronto, come ad esempio con un altro nuovo movimento sorto due anni fa: Sommacampagna Tua. 

Apartitico per non rientrare nei giochi della politica e cercare di fare da collante tra le varie forze in ballo in questo calderone politico, nasce così il movimento Sommacampagna Tua. "Forse è un'utopia, ma ci proviamo", è quanto ha affermato il coordinatore del gruppo Fabiano Gozzo, che sulla vicenda Soardi dice "Non facciamo commenti perché è una vicenda passata. È inutile guardarsi indietro, cerchiamo di essere propositivi e di far partire il dialogo. Non so se riusciremo a preparare una lista in tempo per le elezioni ma va bene così. Stiamo cercando di ricreare un po' di armonia, cosa che manca da un po' in paese". Unire le forze che hanno voglia di fare il bene di Sommcampgan: questo in sintesi l'obiettivo di questo movimento.

A Sommacampagna quindi sono in molti pronti a ripartire e nella testa di tutti c'è, per ora, la voglia di trovare un dialogo e un clima di collaborazione che manca da troppo tempo e che potrebbe diventare un vero toccasana per il paese.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento