rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica Centro storico / Piazza Brà

In consiglio comunale si discuterà di Veronamercato, sicurezza stradale e vivisezione

Giovedì 11 i consiglieri scaligeri si riuniranno per prendere in esame cinque proposte di delibera, spaziando dalla qualità della vita in città al caso dell'ostello della gioventù veronese

Il consiglio comunale tornerà a riunirsi nella giornata di giovedì 11 aprile, alle ore 17. In programma l’esame di due proposte di delibera: innanzitutto si parlerà delle modifiche allo statuto della società Veronamercato Spa, poi verrà preso in considerazione l'atto di indirizzo in materia di sicurezza stradale e qualità della vita a Verona.

LE ALTRE DELIBERE - Saranno successivamente esaminate tre mozioni: la prima allo scopo di garantire che l'ostello della gioventù rimanga bene pubblico a servizio della città di Verona, primo firmatario il consigliere del Pd Orietta Salemi; poi i consiglieri discuteranno della condanna dell'utilizzo indiscriminato di animali per esperimenti scientifici, primo firmatario il consigliere della Lista Tosi Ciro Maschio, che in questa maniera dimostra la sua vicinanza agli attivisti di Freccia 45 in protesta all'esterno della Glaxo per salvare i beagle destinati alla vivisezione. Infine l'organo comunale discuterà della proposta per una nuova fermata Atv in via Albere, primo firmatario il capogruppo della Lista Tosi Massimo Piubello.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In consiglio comunale si discuterà di Veronamercato, sicurezza stradale e vivisezione

VeronaSera è in caricamento