Urbanistica e Consiglio comunale. "L'ostruzionismo è dentro la maggioranza"

L'assessore Caleffi ha auspicato rapide approvazioni delle varianti al Piano degli Interventi, ma il Partito Democratico replica: "Sono polemiche strumentali"

L'amministrazione comunale veronese e le categorie economiche della filiera edile lunedì 20 marzo hanno espresso soddisfazione per l'approvazione da parte del Consiglio Comunale della variante 22 al Piano degli Interventi. In quell'occasione l'assessore all'urbanistica Caleffi ha auspicato una rapida approvazione delle altre varianti, del project financing sull'Arsenale e sull'urbanizzazione della Marangona.

Un auspicio che è suonato alle orecchie dell'opposizione come un'ammonimento per l'ostruzionismo delle minoranze. "Spiace assistere a questi tentativi maldestri di strumentalizzazione da parte dell'amministrazione che convoca le categorie sulla variante 22, sostanzialmente concordata anche con le minoranze, per poi sparlare delle medesime minoranze in relazione al presunto ostruzionismo sulla varianti 23, 24 e 25 - scrivono i consiglieri comunali PD Luigi Ugoli e Fabio Segattini - Un conto sono infatti le norme tecniche, di cui ci siamo occupati nella 22 su impulso anche delle categorie, un altro conto sono le progettualità che, se l'amministrazione in carica lo permette, possono anche non essere condivise".

"Ad ogni modo - concludono i due consiglieri - facciamo notare che se la variante 22, attesa in aula già da qualche mese, ha impiegato così tanto per essere approvata, è stato soprattutto per la scelta di anteporle la 23. Ciò dovrebbe chiarire le reali priorità della giunta. Sulla 25 invece osserviamo che la maggioranza oggi non è riuscita nemmeno a mantenere il numero legale in commissione, segno che qualche problemino di condivisione al suo interno ci deve pur essere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento