menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tosi, ultimatum al premier "Risultati entro sei mesi"

Tosi, ultimatum al premier "Risultati entro sei mesi"

Tosi, ultimatum al premier "Risultati entro sei mesi"

Il sindaco a Ballar ribadisce la linea del Carroccio annunciata da Bossi al pratone di Pontida

"La Lega verificherà il mantenimento degli impegni che Silvio Berlusconi ha preso in Parlamento, rispondendo in parte alle richieste lanciate dal leader del Carroccio Umberto Bossi a Pontida". Lo ha detto Flavio Tosi, sindaco di Verona, intervenendo a Ballarò su Raitre. "A Pontida la Lega ha chiesto a Berlusconi, in particolare, e a Tremonti alcune cose, alcune più importanti, altre meno. Alcune - ha osservato il sindaco veronese - le ha recepite Berlusconi nel suo intervento al Senato: ha parlato di riscrittura del patto di stabilità, ha parlato di riforma fiscale, e quella è una cosa che può trovare un'ampia condivisione, ha parlato di senato federale, di riduzione del numero dei parlamentari".

Sulla questione libica il primo cittadino scaligero è stato chiaro. "La riduzione delle missioni all'estero non è una questione di principio - ha continuato Todsi - ma nel momento in cui c'è una crisi economica...". Alla domanda se i leghisti si fidano delle promesse del premier, il sindaco ha risposto: "Ha preso un impegno, ha dato anche tempi precisi, non si misura da qua a due anni ma da qua a sei mesi: se le cose si fanno si va avanti, se non si fanno si prendono decisioni diverse".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento