rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Tosi scioglie il nodo: "Ci sar una mia lista di riferimento"

Il sindaco ha parlato anche della tesoreria unica, definendola come "un danno per i Comuni"

Torna per l'ennesima volta sul tormentone della sua lista civica Flavio Tosi, e questa volta aggiunge che si capirà come una delle civiche di appoggio sia in sostanza la sua lista.

''La campagna elettorale di Verona è stata monopolizzata da due mesi da questo tema - ha spiegato Tosi parlando stamattina al programma Coffebreak su La7 - Ci saranno alcune liste civiche tutte con riferimento al candidato sindaco Tosi, di queste una sarà particolarmente vicina al sindaco Tosi. Insomma, ci sarà e si capirà che è la lista di riferimento''.

Il sindaco ha detto la sua anche sull'argomento della tesoreria unica. "Un danno per i Comuni da due punti di vista: perché diventa meno flessibile l'accesso alla nostre risorse, e poi perché c'é un danno economico". "Come Comune di Verona - ha spiegato - abbiamo fatto i conti di quanto prendiamo dalla banca e quanto prenderemmo dalla Tesoreria unica: se dovessimo spostare queste risorse rischiamo di perderci quasi un milione di euro all'anno di interessi che la banca ci dà e la tesoreria unica ci dà in misura minore".


"Quello che faremo se fossimo costretti ad applicare la norma - ha concluso Tosi - è aprire un altro contro corrente sempre intestato al comune ma non sarà quello della tesoreria e i soldi non vincolati li spostiamo lì, così allo Stato non li trasferiamo. Questo Monti lo sa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi scioglie il nodo: "Ci sar una mia lista di riferimento"

VeronaSera è in caricamento