Plateatici in piazza Erbe e riqualificazione, Flavio Tosi denuncia: «È tutto fermo»

Tosi attacca l'amministrazione: «È stato annunciato un nuovo progetto, ma non c'è nulla»

Plateatici in piazza delle Erbe

Parla di «immobilismo» dell'amministrazione comunale di Verona il consigliere di minoranza Flavio Tosi che, nel corso di una conferenza stampa, ha voluto affrontare il nodo plateatici in piazza Erbe. La cronistoria ripercorsa da Tosi vedrebbe in origine il dimenticato progetto degli architetti Forti risalente al 2017, pur approvato dall'allora soprintendente Magani, ma nel 2019 "sospeso" dall'Ass. Toffali per, ricorda sempre Flavio Tosi, «discutere i colori dei tendoni».

Sta di fatto che ad oggi «tutto è fermo», incalza il consigliere comunale ed ex primo cittadino di Verona Flavio Tosi che poi aggiunge: «È stato annunciato un nuovo progetto, un concorso d'idee, ma non è più andato avanti, non c'è più nulla, quella cosa lì è ferma e non esiste più. Oggi c'è malcontento perché non si muove nulla in merito alla riqualificazione di piazza Erbe rispetto alla situazione presistente da molti, molti anni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul tema è intervenuto anche il neoletto consigliere regionale Alberto Bozza: «È un progetto di riqualificazione molto atteso di un sito importante dal punto di vista culturale e turistico, ma anche sotto il profilo della sicurezza perché sappiamo che gli omberelloni a seguito degli ultimi eventi atmosferici, è evidente che non solo sono pericolosi ma diventano anche motivo di costi elevati da sostenere per i gestori dei locali. Credo davvero sia urgente una riqualificazione, - conclude Bozza - è un peccato aver gettato al vento anni di lavoro condiviso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento