rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Politica

Tosi: "Ora il premier rifletta su un suo passo indietro"

Il sindaco scaligero attacca la linea elettorale decisa da Silvio Berlusconi: "E' lui che ha perso"

Sui risultati delle amministrative a Milano "ricordo quel che aveva detto subito Bossi: se si perde, è Berlusconi a perdere. Perché la linea l'ha data lui. Spetta dunque al presidente del Consiglio fare un'analisi seria della situazione". Il sindaco Flavio Tosi, intervistato da Repubblica, invita il premier a "riflettere" sull'ipotesi di un suo passo indietro.

L'alleanza tra Pdl e Lega "non è in discussione, anche perchè noi e il Popolo della Libertà ci siamo presentati insieme agli elettori - afferma il primo cittadino scaligero - Ma il discorso sulla leadership è un po' diverso. Nel caso in cui si ponesse davvero il problema della successione, non avrei dubbi: uno dei miei", afferma Tosi. E tra Maroni e Tremonti meglio il primo, anche perché "gli italiani hanno imparato ad apprezzare le capacità del ministro dell'Interno. Maroni gode di ottima reputazione, e di stime trasversali".

Nell'intervista Flavio Tosi fa gli auguri a Luigi de Magistris. "Sono molto contento che i napoletani abbiano espresso un voto chiarissimo per il cambiamento. Al nuovo sindaco partenopeo va il mio sincero e convinto in bocca al lupo. Come magistrato a volte è stato un po' forcaiolo - osserva - ma sulla sua onestà non ci sono dubbi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi: "Ora il premier rifletta su un suo passo indietro"

VeronaSera è in caricamento