Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica Piazza delle Erbe

Tosi: "La nostra coalizione si basa sulle civiche. Salvini? Non credo di arrivare terzo"

Da Vicenza il sindaco scaligero prima parla della situazione della sua fondazione e poi risponde al segretario federale della Lega Nord: "In Veneto si dice che 'chi si loda s'imbroda'"

"L’impalcatura della nostra coalizione è strutturata sulle liste civiche. Si sta parlando anche con altri ma la connotazione principale di chi vuole correre con noi è il radicamento in Veneto e non certo un simbolo nazionale", queste le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Flavio Tosi, pubblicate dal sito del giornale L'Arena. Secondo il primo cittadino l'alleanza tra il suo ex partito, la Lega Nord, e Forza Italia, verrà suggellata a breve. Sui possibili accordi tra il suo gruppo e il Nuovo Centro Destra di Alfano, il sindaco di Verona dice: "Il ministro Lupi ha fatto un gesto raro, dimettendosi pur non essendo indagato. Eppure in Italia si continuano a usare due pesi e due misure: c’è un candidato a governatore del Pd in Campania che ha una condanna in primo grado e corre lo stesso senza che nessuno dica nulla; ci sono quattro sottosegretari indagati che rimangono al loro posto e pure il premier ha avuto la sua questione familiare. L’unico che viene linciato è Lupi". 

Tosi poi ha affermato di aver messo al lavoro una serie di gruppi per studiare un programma che avrà nelle infrastrutture e nel lavoro i suoi punti focali. 
Il primo cittadino poi ha risposto alla frecciatina lanciatagli dal segretario federale della Lega Nord: "Salvini dice di non volersi occupare di chi sarà terzo? Io non conto di arrivare terzo e in Veneto si dice che 'chi si loda s'imbroda' e non vorrei che questo atteggiamento si ritorcesse contro il leader della Lega, che ha dato voce a sondaggi di ogni tipo. Vedremo alla fine chi prenderà i voti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi: "La nostra coalizione si basa sulle civiche. Salvini? Non credo di arrivare terzo"

VeronaSera è in caricamento