menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tosi incontra Zanonato: il tema odierno sono le Officine Ferroviarie Veronesi

Il Sindaco scaligero: "Siamo fiduciosi che con l'impegno di tutti si possa sbloccare una situazione che è importante per Verona". Il Ministro: "Spero che si possa dare un sostegno forte, e che il tavolo di giovedì possa individuare soluzioni adeguate"

Il Sindaco Flavio Tosi ha incontrato oggi a palazzo Barbieri il Ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, al quale ha chiesto l’impegno per individuare le soluzioni volte a sbloccare la difficile situazione in cui si trovano le Officine Ferroviarie Veronesi. All’incontro hanno preso parte i segretari generali di Cisl Verona Massimo Castellani, Uil Lucia Perina, Cgil Michele Corso.

Al termine il Ministro Zanonato ha annunciato la convocazione a Roma di un tavolo di confronto già per il prossimo giovedì, in cui affrontare i problemi della storica azienda veronese insieme alle rappresentanze sindacali e alla proprietà.

“Ringraziamo il Ministro per l’immediata disponibilità – ha detto il Sindaco Tosi - è un grande vantaggio avere un ex vicino di casa e collega come Ministro, perché conosce a fondo i problemi ed ha la giusta attenzione alle situazioni critiche, tant’è che ha convocato un altro tavolo a Roma già per giovedì. Siamo fiduciosi che con l’impegno di tutti si possa sbloccare una situazione che è importante per Verona, poiché coinvolge uno dei più grandi poli del manifatturiero della nostra città”.

Il mio impegno è rivolto alla salvaguardia delle aziende manifatturiere – ha detto il Ministro Zanonato - cercando di favorire la crescita di quelle esistenti e di promuoverne la creazione di nuove. Una delle cose che l’Europa ha ormai capito, e che abbiamo capito anche in Italia, è che non possiamo progredire senza l’industria: l’industria non si può perdere. Questa realtà veronese mi pare un’azienda solida, che presenta solo problemi finanziari e non di produzione o di qualità del prodotto: spero quindi che si possa dare un sostegno forte, e che il tavolo di giovedì, in presenza anche della proprietà, possa individuare soluzioni adeguate”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento