menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tosi: "Maroni ha ragione", e Coletto: "Ora federalismo"

Tosi: "Maroni ha ragione", e Coletto: "Ora federalismo"

Tosi: "Maroni ha ragione", e Coletto: "Ora federalismo"

Il sindaco si allinea al ministro. L'assessore: "L'auspicio che rimanga la stessa maggioranza"

Le voci di dimissioni del premier Silvio Berlusconi sono piombate a palazzo Barbieri come una saetta. Dopo i primi lanci d'agenzia l'argomento era obbligato. Il sindaco Flavio Tosi, interpellato riguardo al giudizio espresso dal ministro dell'Interno Roberto Maroni secondo cui "a quanto si apprende dalle notizie la maggioranza non ci sarebbe più" e nel caso cada il governo "sarebbe meglio andare alle elezioni", non si discosta dalla linea del titolare del Viminale. "Credo che il ministro Maroni abbia riassunto in maniera brillante la situazione" - dichiara il primo cittadino scaligero, considerato un maroniano di ferro.

L'assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, invece, mette l'accento sull'obiettivo primario del Carroccio: il federalismo. "Si può andare a elezioni anticipate come tentare di allargare la maggioranza intorno a una personalità forte del centrodestra - commenta l'assessore - l'importante è che si porti a casa il federalismo, che è fondamentale. Non dico che per questo si può fare un patto anche con il diavolo, ma poco ci manca. La parola comunque spetta al presidente della Repubblica. L'auspicio è che, se cadrà questo governo, cosa che è ancora tutta da vedere, rimanga la stessa maggioranza. Poi spetterà a Bossi, a Berlusconi, Alfano decidere il da farsi". E a livello locale ci potrebbero essere problemi? "Assolutamente. I patti ci sono e vanno rispettati", conclude l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento