Politica Centro storico / Piazza Cittadella

Tosi sull'immigrazione: "Il piano B di Renzi io lo avevo già proposto due mesi fa"

“Mi fa piacere che il Presidente del Consiglio, per risolvere i problemi dell'ondata migratoria dal Nord Africa, abbia finalmente condiviso la proposta da me avanzata per la prima volta il 22 aprile scorso"

“Mi fa piacere che il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, per risolvere i problemi dell'ondata migratoria dal Nord Africa, abbia finalmente condiviso, con il suo Piano B, la proposta, da me avanzata per la prima volta il 22 aprile scorso, di concedere a tutti gli immigrati che arrivano in Italia un permesso di soggiorno umanitario. Però, anziché un Piano B, quello avrebbe dovuto e dovrebbe essere l'unico e solo Piano A, visto l'atteggiamento ipocrita dell'Europa: come dicevano gli antichi Romani, si vis pacem, para bellum”. Lo ricorda il Sindaco di Verona, Flavio Tosi, che aggiunge: “Il permesso di soggiorno umanitario è un atto possibile e legittimo anche dal punto di vista normativo, che permetterebbe ai migranti, per tre mesi, di girare per l’Europa. Così anche gli altri Paesi europei dovranno forzatamente accorgersi che il problema non è solo italiano e non può essere solo l'Italia a farsene carico”. “L'unico rammarico – conclude Tosi – è che ci siano voluti un paio di mesi per capire che questa era la strada”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi sull'immigrazione: "Il piano B di Renzi io lo avevo già proposto due mesi fa"

VeronaSera è in caricamento