rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Politica

Tosi ha deciso, Giacino il nuovo vicesindaco

La nomina era nell'aria e chiude, in parte, le polemiche degli ultimi giorni

Il sindaco Tosi ha rotto gli indugi e con un colpo di teatro tipico delle campagne elettorali, ha nominato Vito Giacino, attuale assessore all’Urbanistica del comune di Verona, il nuovo vicesindaco. Lasciando a bocca aperta l’assessore Alberto Benetti, che con il passaggio al Pdl sperava di poter assumere la carica.

In questo modo il sindaco ha ridisegnato i poteri della Giunta: più spazio alla cordata di Giancarlo Conta, assessore regionale uscente all’Ambiente, rappresentata da Giacino e nuova stoccata al giro dei sostenitori di Aldo Brancher.

Giacino ricoprirà così la carica lasciata vacante, un anno e mezzo fa, da Alfredo Meocci, nominato numero due di palazzo Barbieri dopo il famoso “Patto del Garda” che incoronò Tosi candidato unico del centrodestra. A questo punto resta da capire quale sarà la reazione dell’assessore Benetti che aveva auspicato con il passaggio al Pdl di diventare l’eventuale successore di Meocci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi ha deciso, Giacino il nuovo vicesindaco

VeronaSera è in caricamento