A4 Holding, botta e risposta tra Tosi e Bertucco sulla vendita delle quote

Per il sindaco quelle quote sono strategiche fanno parte del patrimonio comunale. Risponde Bertucco: "Sono inutili, e non è una mia opinione personale, è un fatto"

Replica e controreplica tra il sindaco di Verona Flavio Tosi e il capogruppo di Verona Piazza Pulita Michele Bertucco sull'opportunità di vendere le quote di partecipazione di A4 Holding in mano al Comune di Verona. 

Il consigliere comunale insiste nel chiedere di venderle perché non più strategiche. Di diverso avviso il primo cittadino che ha dichiarato di non aver governato cercando di dilapidare il patrimonio comunale, e le quote in A4 fanno parte di questo patrimonio. "Questa è davvero grossa - ribatte Bertucco - basti ricordare che sotto la sua influenza l'aeroporto di Verona è stato ceduto ai privati per disperazione dopo aver accumulato tra il 2007 e il 2014 quasi 63 milioni di debiti. Ricordiamo inoltre che a parlare è lo stesso sindaco che aveva chiesto la liquidazione coatta della Fondazione Arena dopo anni di gestione disastrosa da parte del suo fidatissimo Girondini. È il sindaco che ha spolpato Agsm prelevando dalle sue casse circa 130 milioni dal 2007 ad oggi, e che ha azzerato il piano comunale delle opere 2016 e 2017 per finanziare il project financing sull’Arsenale che consegnerà il compendio al privato per 50 anni".

"Quanto all'A4, tra il 2011 e il 2015 il Comune ha incassato dividendi per 2,2 milioni ma ha sborsato quasi il triplo (6,5 milioni) per ricapitalizzare - ha continuato Bertucco - Va sottolineato che, una volta acquisito il 75% dell'azionariato, per Abertis sarà un gioco da ragazzi mettere il Comune nelle condizioni di dover svendergli le proprie quote. L'inutilità di mantenere la partecipazione nell'A4 non è un'opinione personale, ma un fatto. Ribadiamo che l'offerta di Abertis va presa in considerazione per spuntare il massimo prezzo possibile e reinvestire il ricavato di almeno 25 milioni di euro in opere utili ai quartieri che in questi anni sono stati dimenticati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento