rotate-mobile
Politica

Tolosa, Martini: "La strage ci faccia riflettere"

La parlamentare leghista avverte: "Bisogna contrastare queste barbarie sul nascere"

“La strage di Tolosa ci costringe a fare un’attenta riflessione sulla possibile presenza di esponenti dell’integralismo islamico nel nostro Paese. Non possiamo permetterci di abbassare la guardia attraverso attività di intelligence coordinate anche a livello internazionale”. A dichiararlo è l’onorevole della Lega Nord, Francesca Martini.

“La Lega Nord ha sempre operato nella direzione della tutela della sicurezza dei cittadini, anche grazie al controllo capillare del territorio, attraverso le proprie amministrazioni locali. Particolare attenzione ritengo debba essere dedicata alla possibilità che i cosiddetti centri culturali islamici possano in realtà nascondere lo sviluppo di cellule "dormineti", potenzialmente pericolose per la sicurezza collettiva”.


“Accolgo con favore la notizia – conclude l’onorevole Martini – che il presunto killer della strage che ha visto vittime anche alcuni bambini inermi sia stato arrestato. Il fanatismo va contrastato con ogni mezzo e, comunque, in questo momento il mio pensiero va a quei piccoli innocenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tolosa, Martini: "La strage ci faccia riflettere"

VeronaSera è in caricamento