Tavoli distanziati di 4 metri in bar e ristoranti? Fontana (Lega): «Ne basta uno come sui bus»

«Così vuol dire mettere in difficoltà l'intero settore e condannare a chiusura certa diversi locali», afferma l'On. veronese della Lega Fontana: «Basta regole astruse»

Ristorante chiuso - coronavirus - foto Ansa via Today.it

«A meno di una settimana dalle riaperture domina ancora l'incertezza e, in particolare, fa capolino il "distanziometro" di 4 metri imposto ai ristoranti. Così vuol dire mettere in difficoltà l'intero settore e condannare a chiusura certa diversi locali. Non si capisce perché basti un metro sui bus e invece nei ristoranti dove, tra l'altro, spesso ci si va con i "congiunti", siano necessari i 4 metri». A dichiararlo è il deputato veronese Lorenzo Fontana, vicesegretario federale della Lega, a proposito delle indiscrezioni sulle misure di distanziamento sociale che sarebbero previste dal 18 maggio dal governo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In merito andrebbe notato che nel documento pubblicato recentemente dall'Inail viene specificato che, all'interno dei locali, andrà riservato lo spazio di «quattro metri quadrati per ciascun cliente». Ad ogni modo, prosegue l'On. Fontana: «Non è con regole astruse e inutili complicazioni che il governo può pensare di organizzare la "Fase 2". - aggiunge l'onorevole Lorenzo Fontana - Servono poche linee guida, chiare e di buon senso. Imprenditori, ristoratori e titolari di attività hanno dimostrato e dimostreranno di essere rispettosi delle regole e responsabili. Il governo li lasci lavorare».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Aquardens resta aperta e continua la sua attività, Zuliani: «Le terme sono luogo sicuro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento