rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Orgoglio padano, lo striscione dei militanti: "Semo tosi coi maroni"

Un gruppo di giovani vicentini, presenti alla festa dell'orgoglio padano a Bergamo, si è sbizzarrito con la fantasia e ha realizzato uno striscione: "Semo tosi coi maroni"

Un gruppo di giovani vicentini, presenti alla festa dell'orgoglio padano a Bergamo, si è sbizzarrito con la fantasia e ha realizzato uno striscione con la scritta "Semo tosi coi maroni".

Un evidente gioco di parole con il termine 'tosi' che in veneto significa ragazzi e il cognome del sindaco leghista di Verona di conclamata vicinanza all'ex ministro dell'Interno, Roberto Maroni. Su un altro striscione è invece stata tracciata la scritta, questa inequivocabile: "Né trote né badanti, solo veri militanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orgoglio padano, lo striscione dei militanti: "Semo tosi coi maroni"

VeronaSera è in caricamento