rotate-mobile
Politica

"Stop vitalizi dei consiglieri? Un raggio di sole per tutti"

Il presidente del Veneto Luca Zaia: "Inizia lungo percorso per il taglio dei costi della politica"

"Vediamo come un raggio di sole questa scelta che come Regioni abbiamo fatto. Spero sia solo l'inizio di un lungo percorso per il taglio dei costi della politica". Lo dice il presidente del Veneto Luca Zaia, dopo l'annuncio, entro sei mesi, dell'abolizione del vitalizio dei consiglieri regionali.

Zaia ricorda che un percorso in tal senso "è stato anticipato in tempi non sospetti in Veneto, dove già il Consiglio regionale, all'unanimità, si è espresso a favore della riduzione del numero dei consiglieri. Spero che si possa arrivare alla conclusione di un processo virtuoso pensando a una vera e propria riforma che preveda non solo l'eliminazione dei vitalizi, ma anche di ogni privilegio, una revisione delle indennità con la loro omogeneizzazione tra le Regioni e al blocco a due mandati per ogni singola carica: presidente, assessore e consigliere regionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stop vitalizi dei consiglieri? Un raggio di sole per tutti"

VeronaSera è in caricamento