rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Soddisfatti per Manzato e Finozzi, ora al lavoro

Il Governatore Zaia ha scelto anche per il bene delle piccole e medie industrie

Con la composizione della nuova Giunta Regionale si sono conclusi i lavori per il nuovo assetto di Palazzo Balbi e, nonostante non ci sia un interlocutore diretto veronese per il nostro settore, cioè la piccola e media impresa del commercio e del turismo, possiamo dirci soddisfatti delle scelte del neo-governatore Zaia.

Soddisfatti perché ritroviamo come assessore al commercio Franco Manzato e come assessore al turismo Marino Finozzi, con i quale già in passato abbiamo avuto modo di confrontarci in maniera positiva e collaborativa, specie per quanto riguarda i problemi delle pmi.


Il nostro auspicio, quindi, è che da questo si riparta con i progetti di valorizzazione del tessuto economico del territorio, limitando i grandi affaristi e tutelando i piccoli imprenditori che sono la vera forza motrice del Veneto. In periodo elettorale abbiamo avuto la possibilità di incontrare molti candidati e a tutti abbiamo lanciato delle idee e delle proposte per migliorare la situazione dl comparto. Siamo fiduciosi che questo lavoro fatto dall’associazione di categoria sia ora ripagato e che la Regione si spenda per limitare gli effetti di questa crisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soddisfatti per Manzato e Finozzi, ora al lavoro

VeronaSera è in caricamento