rotate-mobile
Politica Zai / Via Flavio Gioia

Traffico pesante e soffocante in via Flavio Gioia. Sit-in di protesta di Battiti

È in programma domani mattina alle 11. Per Battiti i problemi sono nati da quando ha aperto il Brico Center con il nuovo svincolo

Domani mattina alle 11 è in programma un sit-in di Battiti in via Flavio Gioia 21 per protestare contro il traffico pesante che soffoca la zona dopo l'apertura del nuovo svincolo e del Brico Center.

Sulla questione è più volte intervenuto anche il Partito Democratico, mentre i consiglieri di circoscrizione di Battiti Raimondo Dilara e Alberto Padovani avevano presentato mozione con cui si chiede il divieto di transito alle autovetture in via Mezzacampagna, salvo per i frontisti e gli operatori commerciali, con divieto di passaggio quindi per le autovetture dei non residenti. E oltre a questo anche il divieto di transito ai mezzi pesanti nel ramo di via Flavio Gioia, per non andare a opprimere ulteriormente l'area del casello di Verona Sud e via delle Nazioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico pesante e soffocante in via Flavio Gioia. Sit-in di protesta di Battiti

VeronaSera è in caricamento