rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Politica

Sandri: No alla rottura con il governo

La Regione diserta la conferenza sulla Finanziara. Sandri: "Non costruttivo"

Parlare continuamente di 'rottura' da parte delle Regioni con il governo non è costruttivo”. Con queste parole l'assessore alla Sanità del Veneto Sandro Sandri stigmatizza la decisione della conferenza delle regioni di disertare la presentazione della Finanziaria. Una decisione, aveva spiegato il presidente della conferenza Vasco Errani, per protestare contro la scarsa volontà di confronto da parte del Governo.

“Non ci si può continuamente lamentare, ma contemporaneamente evitare il confronto, perché allora si tratta di un atteggiamento prettamente politico - ha aggiunto Sandri -. Alcune Regioni, come il Veneto, la Lombardia, l’Emilia Romagana e la Toscana riescono pur tra mille difficoltà a far quadrare i conti e garantire assistenza di qualità: vuol dire che possono farlo anche le altre. Piagnistei e ‘rotture’ per perpetuare una spesa storica insostenibile e ‘difendere’ chi spreca, troveranno il Veneto rigidamente contrario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandri: No alla rottura con il governo

VeronaSera è in caricamento