Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica San Martino Buon Albergo

San Martino Buon Albergo e Porto Viro insieme all’insegna del turismo

Il rapporto di amicizia tra le due amministrazioni comunali è nato la scorsa estate, quando una delegazione sanmartinese ha fatto visita al Comune che si trova sul Delta del Po

Nei giorni in cui è caldo il tema dell’accorpamento della Provincia di Verona con quella di Rovigo, i Comuni di San Martino Buon Albergo e Porto Viro, nel Rodigino, ufficializzano la collaborazione tra i due paesi, “all’insegna del turismo visitazionale e dei prodotti tipici. I nostri territori - spiegano i primi cittadini Valerio Avesani e Geremia Gennari – sono diversi, ma hanno anche molte affinità. A fronte della decisione di formare una “super Provincia” è ancora più necessario cercare di fare rete, creando un ponte che dalle colline dell’Est Veronese arriva al Mare Adriatico”.  

Il rapporto di amicizia tra le due amministrazioni comunali è nato la scorsa estate, quando, in collaborazione con l’associazione Excellence Club, una delegazione sanmartinese, composta tra gli altri da sindaco, vicesindaco e assessori, ha fatto visita al Comune che si trova sul Delta del Po. “Un territorio ricco di interesse sotto il punto di vista turistico-visitazionale. Un modello che intendiamo replicare anche nel nostro Comune per invogliare i cittadini, anche stranieri, a visitare le bellezze del nostro paese e ad assaggiare i nostri prodotti, che sono unici – afferma Valerio Avesani -. Per questo, come ha sottolineato anche il presidente della Provincia Giovanni Miozzi, crediamo che in prospettiva il riordino deciso dal Governo, per quanto imposto, debba diventare un’opportunità”.   

È da tempo programmata, inoltre, la partecipazione del Comune di Porto Viro alla Festa del Patrono di San Martino Buon Albergo, che si terrà in concomitanza con San Martino Doc, la manifestazione dei prodotti tipici, in programma sabato 10 e domenica 11 novembre in piazza del Popolo. Il Comune rodigino sarà presente con due stand, in cui verranno esposte e sarà possibile assaggiare le produzioni tipiche del Delta del Po, che comprendono il riso, il miele, i salumi e i formaggi. 

Il sindaco di Porto Viro Geremia Gennari, presidente del Parco regionale del Delta del Po Veneto, che racchiude nove Comune, sottolinea: “Abbiamo trovato un’ottima sintonia di intenti con gli amministratori di San Martino Buon Albergo e crediamo che il nascente asse turistico possa essere foriero di interessanti ricadute economiche per il territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino Buon Albergo e Porto Viro insieme all’insegna del turismo

VeronaSera è in caricamento