Il voto secondo Matteo: "Liste senza simboli di Forza Italia alle prossime comunali"

Così parlò il Segretario della Lega Nord Matteo Salvini, ponendo il veto al simbolo di Forza Italia in vista delle prossime Amministrative che si terranno, tra le altre città, anche a Verona

Giusto qualche giorno fa, il segretario provinciale della Lega Nord Paolo Paternoster si era apertamente sbilanciato sull'asse Lega-Forza Italia in vista delle prossimi elezioni per eleggere il nuovo Sindaco scaligero: "Nel panorama veronese, Lega Nord e Forza Italia possono essere considerate una cosa unica, non è per me una esagerazione".

Di queste ore è invece una presa di poszione altrettanto netta ed autorevole che pare tracciare però una linea politica differente. Durante la riunione del consiglio federale della Lega "è stata accolta la richiesta del Veneto di correre con liste senza simboli di Forza Italia alle prossime comunali, quindi a Verona, Padova e Belluno".

Lo ha riferito il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, che in una conferenza stampa in via Bellerio, ha spiegato che sul territorio "ognuno avrà ampia autonomia di fare liste civiche anche con esponenti di Forza Italia, ma che non hanno partecipato alle gestioni precedenti".

Per quanto riguarda invece le elezioni politiche a livello nazionale, al termine della riunione del Consiglio Federale, Salvini ha precisato che una decisione non è ancora stata ufficialmente presa dal partito: "Ma al centro c'è il programma - ha quindi concluso - occorre che sia condiviso prima e non dopo il voto".
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento