menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rilancio Fondazione Arena: "Il Comune dimostri di essere il primo a crederci"

È Michele Bertucco ad intervenire sull'argomento dopo l'approvazione del piano di risanamento: "Un progetto solido si costruisce se c’è la credibilità di un sovrintendente capace, selezionato con criteri trasparenti"

Lo sblocco delle risorse della Legge Bray per le Fondazioni lirico-sinfoniche in difficoltà allevia decisamente la condizione di indebitamento della Fondazione Arena anche se non la risolve. Soprattutto fornisce uno strumento utile a proseguire sulla strada del rilancio dopo che gli ultimi due bilanci hanno dimostrato che è possibile una gestione pubblica nel duplice segno dell’equità sociale e dell’efficienza economica.

Questo il commento del consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco, dopo la notizia dell'approvazione, da parte del Ministro Padoan, del piano di risanamento della Fondazione, per il quale sono stati stanziati 10 milioni di euro. Un risultato che tra l'altro è stato accolto con grande soddisfazione dagli esponenti veronesi del Partito Democratico, ma che per il consigliere veronese ex PD necessita ora di un progetto solido da parte dell'amministrazione comunale. 

Ora la palla torna nelle mani del Comune, chiamato a dimostrare di essere il primo a credere nel rilancio attraverso lo stanziamento di un contributo pubblico all’altezza delle aspettative, cosa diversa dai “soliti” 300 mila euro già stanziati. E’ stato lo stesso Sindaco Sboarina a dire che non si può andare a chiedere l’impegno del mondo imprenditoriale se alla base non c’è un progetto più che solido. Ma un progetto solido si costruisce se c’è la credibilità di un sovrintendente capace, selezionato con criteri trasparenti; un consiglio di indirizzo all’altezza e non un parcheggio per politici; una base contributiva di partenza sufficientemente larga a sostenere gli investimenti di innovazione artistica.
Gli elementi del rilancio ci sono tutti, sta alla politica cittadina valorizzare gli sforzi già fatti dai lavoratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento