menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Regolamento unico per gestire i beni comunali

Regolamento unico per gestire i beni comunali

Regolamento unico per gestire i beni comunali

Approvato il testo sulla gestione del patrimonio. Ed entrano in Giunta Welponer e la Bragantini

E’ stato approvato dal Consiglio comunale, con 31 voti favorevoli e 1 astenuto, il primo testo unico per la gestione del patrimonio immobiliare del Comune di Verona, che individua i requisisti, le modalità, i criteri di selezione e le procedure di assegnazione degli immobili, nonché i principi da seguire nella dismissione ed alienazione.
Sono stati accolti dall’assessore Polato 11 dei 15 emendamenti presentanti.

“Il provvedimento – afferma l’assessore al Patrimonio Daniele Polato - raccoglie in un’unica fonte normativa le diverse disposizioni che riguardano il patrimonio comunale. Inoltre, sono state inserite per la prima volta alcune disposizioni volte a migliorare la gestione dei procedimenti amministrativi patrimoniali, rendendo più veloce ed efficiente l’attività degli uffici coinvolti a vantaggio dell’Ente e dei cittadini richiedenti”.

Ad inizio seduta la giunta aveva provveduto a sostituire i due consiglieri dimmisionari: Nicola Moscardo della Lega Nord, già membro del CdA della Fiera di Verona e di Roberto Fasoli del Pd, approdato a Palazzo Balbi. Hanno preso il loro posto rispettivamente Laura Bragantini e Nadir Welponer.

Non si sono potuti discutere la delibera relativa agli aggiornamenti al programma triennale delle opere pubbliche del Comune di Verona per gli anni 2010/2012 e l’elenco annuale dei lavori pubblici da realizzare nel corso del 2010 vista la mancanza alle 20.15 del numero legale (solo 22 i consiglieri presenti in aula).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento