rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Politica

Referti online, Coletto: "Grande passo avanti"

Da oggi possibile anche per lUlss 21 di Legnago ritirare l'esito degli esami tramite internet

E’ un grande passo avanti verso un miglior servizio alla gente con minori costi – ha sottolineato Coletto-. In minori costi per spostamenti, benzina, parcheggi e tempo impiegato i soli utenti dell’Ulss di Legnago risparmieranno quasi 2 milioni di euro e per tutto il Veneto i risparmi arrivano ad oltre 70 milioni”. Parole dell'assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, intervenuto oggi per commentare la seconda fase della digitalizzazione dei referti.

La seconda tappa nel percorso di digitalizzazione dei referti delle aziende sociosanitarie ed ospedaliere veronesi (mesi addietro era partita l’Ulss 20 di Verona) ha visto oggi al traguardo l’Ulss 21 di Legnago. Per tutti i cittadini dei 25 Comuni del territorio di riferimento è infatti già possibile estrarre i propri referti da internet, con un semplice clic, utilizzando un qualsiasi computer connesso alla rete, senza doversi recare agli sportelli.


Il servizio, promosso dalla Regione del Veneto e dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, si chiama “Veneto ESCAPE”, è realizzato per tutto il Veneto dal Consorzio Arsenàl.it, ed entro poche settimane sarà attivato in quasi tutte le aziende sociosanitarie e ospedaliere della Regione. In 14 di esse il servizio è già attivo e nelle rimanenti sono in corso le ultime verifiche tecniche prima del via. La novità per quanto riguarda l’Ulss di Legnago è stata presentata oggi alla presenza dell’assessore regionale alla sanità Luca Coletto e del direttore generale Daniela Carraro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referti online, Coletto: "Grande passo avanti"

VeronaSera è in caricamento