menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il reato clandestinità sarà depenalizzato. Tosi: "Ridefinitelo, non cancellatelo"

Il Sindaco di Verona e Segretario di Fare! interviene dopo aver appreso del decreto del Governo Renzi che cancellerà il reato. "I clandestini se ne fanno un baffo della sanzione"

Il reato di clandestinità ha i giorni contati. Sotto forma di depenalizzazione, il Governo Renzi sta infatti cercando di cancellare il reato con un decreto.

Una scelta che non trova d'accordo il Sindaco di Verona e Segretario di Fare! Flavio Tosi che interviene così: "Il reato di clandestinità, anziché cancellato, va ridefinito, perché così non è nemmeno un deterrente. I clandestini se ne fanno un baffo della sanzione amministrativa prevista, da 5 a 10 mila euro. Serve un provvedimento che renda effettivi i respingimenti e le espulsioni, meglio all'interno di una cornice europea, così eviteremo che qualche magistrato buonista lo smantelli, com'è accaduto alla Bossi-Fini". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento