Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Quartieri Attivi aderisce a Prima Verona: «Ci saranno nuove entrate»

«Si tratta della prima di tante adesioni di movimenti, associazioni, comitati civici che avverranno nei prossimi mesi», ha annunciato il gruppo, che nelle scorse settimane aveva annunciato "l'evoluzione" da Verona Pulita

Un momento dell'incontro tra il Comitato e il gruppo guidato da Croce

Il movimento Prima Verona, presentato lo scorso 13 settembre dal presidente Michele Croce e dal consigliere comunale Mauro Bonato come evoluzione di Verona Pulita, ha inaugurato venerdì l’adesione del Comitato Quartieri Attivi. «Si tratta della prima di tante adesioni di movimenti, associazioni, comitati civici che avverranno nei prossimi mesi», ha annunciato il gruppo.

Il presidente del Comitato Quartieri Attivi, Stefano Peretti, ha dichiarato: «Siamo semplici cittadini operativi da oltre un anno in particolare nei territori della 6^, 7^ e 8^ circoscrizione. Siamo un centinaio di volontari che si adoperano per migliorare i nostri quartieri. L’obiettivo è renderli più vivibili attraverso le segnalazioni che chiunque ci può fare al numero di telefono (3335462784) o sui social. Noi riceviamo la segnalazione, agiamo per risolvere il problema, non ci lamentiamo. Un grazie particolare a Prima Verona, a Michele Croce, Mauro Bonato e Martina Pertile (cons. 6^ circoscrizione) che ci hanno dato la possibilità di far parte del loro movimento».

«La famiglia di Prima Verona continua a crescere e si allarga oggi con Quartieri Attivi - ha detto Bonato -, a cui dò il mio personale benvenuto. Appuntamento alle prossime nuove entrate».

Prima Verona ha fissato il proprio congresso fondativo per venerdì 15 novembre, alle ore 19, presso la Sala Lucchi in quartiere stadio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartieri Attivi aderisce a Prima Verona: «Ci saranno nuove entrate»

VeronaSera è in caricamento