Pastrengo. Profughi nell'ex-scuola. Bassi: "Si perderanno 179 mila euro"

Il consigliere regionale di Fare! attacca il commissario prefettizio: "L'ex-scuola di Piovezzano viene sottratta alla comunità per 4 anni e perde un contributo regionale"

"Un comportamento inaccettabile quello del commissario prefettizio nei confronti della cittadinanza di Pastrengo". La denuncia viene dal consigliere regionale di Fare! Andrea Bassi che aggiunge: "Trovo inopportuno che una decisione di questa portata, che impatta sul futuro del Comune, venga presa da un commissario invece che dal sindaco che verrà prossimamente eletto. L'ex scuola di Piovezzano viene di fatto sottratta per 4 anni alla disponibilità della comunità ed è quasi certa la perdita del contributo regionale di 179.000 euro che serviva per ristrutturarla".

Il consigliere Bassi ha spiegato tutta la vicenda che comincia nel 2013 quando il Comune di Pastrengo richiede un contributo per sistemare l'ex scuola di Piovezzano. La Regione nel 2015 gli riconosce un contributo di 179 mila euro. Soldi che non sono a disposizione in eterno e che si possono perdere se il Comune di Pastrengo non provvederà alla progettazione e all'affidamento dei lavori. La progettazione viene fatta, ma l'affidamento dei lavori slitta a causa del commissariamento del Comune per la caduta della giunta Varolo. Il commissario Nicola Noviello chiede una proroga, ma intanto decide di sfruttare l'ex scuola di Piovezzano come luogo di accoglienza per i profughi. Contro questa decisione vengono raccolte 700 firme, ma il bando per l'accoglienza viene assegnato e martedì, 17 maggio, la Regione ha fatto sapere se entro un mese il Comune di Pastrengo non invierà un riscontro sul contributo per l'ex-scuola elementare, i 179 mila euro saranno revocati.

Andrea Bassi chiosa con una domanda: "Il dott. Noviello, in qualità di commissario prefettizio del comune di Pastrengo, è stato più attento alle esigenze della Prefettura o a perseguire gli interessi della comunità come il ruolo ricoperto gli avrebbe imposto?". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento