Politica Centro storico / Piazza Erbe

El Galeto Merican, poesia in dialetto veronese contro Kfc in Piazza Erbe

I versi sono stati appesi alla statua di Berto Barbarani per fargli esprimere in rima la contrarietà a questa nuova apertura. E l'ex sindaco Tosi aggiunge: «Verona deve rifiorire puntando sulle sue eccellenze»

La statua di Barbarani in Piazza Erbe

A Verona, si avvicina l'apertura del terzo fast food di Kfc (Kentucky Fried Chicken). La catena americana specializzata nel pollo fritto offre i suoi prodotti all'interno di Adigeo e in Corso Milano e presto aprirà anche in Piazza Erbe, all'angolo con Via Cappello. Per questo nuovo fast food, Kfc ha aperto le selezioni per 21 nuove assunzioni ma ha involontariamente anche aperto una polemica non solo politica. Tanti veronesi, infatti, non vorrebbero vedere un fast food americano di pollo fritto in uno dei punti più storici della città, a pochi passi dalla statua del poeta dialettale Berto Barbarani.
E proprio Berto Barbarani oggi, 10 giugno, ha parlato. Lo ha fatto a modo suo, con una poesia in dialetto, grazie all'intercessione di un ignoto che si è firmato solo con le iniziali: A.G.. Nella notte tra ieri e oggi, alla statua di Barbarani sono stati appesi questi versi, intitolati El Galeto Merican.

poesia barbarani kfc-2

E l'ex sindaco di Verona Flavio Tosi ha commentato: «Berto Barbarani, il nostro poeta icona della veronesità, si rivolta nella tomba». Tosi ritiene oltraggioso l'arrivo di Kfc in Piazza Erbe e ricorda: «La mia amministrazione con una normativa urbanistica tuttora in vigore si era adoperata per limitare, nelle cosiddette "aree di rispetto", l'insediamento di nuove attività di vendita del prodotto fritto in via esclusiva o prevalente. Noi avevamo fissato il limite al 50% della produzione e proponiamo alla maggioranza di integrare quel regolamento in senso ancora più restrittivo. In questo periodo di post Covid, Verona deve rifiorire puntando sulle sue eccellenze, sulla sua storicità e tradizione, unite a un'innovazione di qualità. Pur con tutto il rispetto che posso avere per il colosso Kfc e il suo business del pollo fritto, credo che oggi più che mai debba essere tutelata la nostra ristorazione».

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

El Galeto Merican, poesia in dialetto veronese contro Kfc in Piazza Erbe

VeronaSera è in caricamento