Politica Santa Lucia e Golosine / Via Tanaro

Bertucco: «Le piscine delle Golosine sono ancora chiuse e abbandonate»

Il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune: «L'amministrazione dovrebbe lavorare per restituire alla popolazione gli impianti sportivi. Invece per incapacità o altro questo non sta avvenendo»

«Nel bel mezzo della prima forte ondata di calore e a dispetto della retorica delle riaperture propagandata dall'amministrazione comunale di Verona, rimangono ancora tanti i servizi comunali chiusi a chiave». A segnalarlo è il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco che qualche giorno fa è andato al Centro Sportivo Comunale Le Golosine ed ha scattato alcune foto che ne testimoniano lo stato di abbandono.

«Una mancanza che viene amplificata dagli ormai biblici ritardi che caratterizzano la ristrutturazione di un altro importante impianto sportivo, quello delle piscine Lido in Viale Galliano - ha aggiunto Bertucco - Chiederò i motivi per i quali l'impianto delle Golosine, che sulla carta è composto da una vasca coperta di 25 metri, due vasche didattiche, una vasca ludica con effetto spiaggia, non è ancora disponibile alla cittadinanza. L'amministrazione dovrebbe lavorare per restituire alla popolazione gli impianti sportivi. Invece per incapacità o altro questo non sta avvenendo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bertucco: «Le piscine delle Golosine sono ancora chiuse e abbandonate»

VeronaSera è in caricamento