Politica Zai / Viale del Lavoro

Ex Manifattura Tabacchi, corsia preferenziale per il piano di riqualificazione

Con la procedura di riconoscimento della valenza turistica di interesse regionale, si risparmierebbero i passaggi in commissione e in consiglio comunale. Critico Michele Bertucco

Sopralluogo all'Ex Manifattura Tabacchi (Foto di repertorio)

Risparmiare un anno di burocrazia per far partire i lavori prima del 2020, anno stimato per l'apertura dei cantieri. È questo l'obiettivo della procedura di riconoscimento della valenza turistica di interesse regionale del piano di riqualificazione dell'ex Manifattura Tabacchi in Zai a Verona. Se la procedura, benedetta dalla giunta comunale scaligera, dovesse andare a buon fine, il piano non dovrebbe più passare per l'approvazione della commissione e del consiglio comunale, ma tutto sarebbe dato in mano alla Regione.
L'ipotesi è però criticata dal consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco: «Potrebbe servire ad aggirare le previsioni della scheda norma del Piano degli Interventi che prescrive di mantenere a verde il 50% della superficie».

Il Comune smentisce se stesso - conclude Bertucco - Nella proposta di verde pubblico non si parla proprio. Intanto, su una superficie complessiva di 31.500 metri quadrati, le previsioni di edificazione sono passate da 29mila a 34mila metri quadrati.
Inoltre, c'è la questione della richiesta di parcheggio interrato o seminterrato di 22.500 metri quadrati che renderebbe possibile solo verde pensile. Di quali azioni strategiche stiamo dunque parlando? Io vedo solo furberie destinate a congestionare ulteriormente una zona della città già gravata da un numero spropositato di attrattori di traffico. È il solito Comune prono alle richieste dei privati che non fa alcuna programmazione urbanistica ma gestisce i quartieri della città come farebbe qualsiasi consorzio, piazzandoli al miglior offerente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Manifattura Tabacchi, corsia preferenziale per il piano di riqualificazione

VeronaSera è in caricamento