rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica Stadio / Via Sansovino

Petizione PD per il quartiere Stadio: «Siano riasfaltati i marciapiedi dissestati»

Avviata una raccolta di firme con cui si chiede di predisporre nel bilancio preventivo e di attuare un piano straordinario per sistemare almeno i tratti più pericolosi dei marciapiedi

Questa mattina, 15 gennaio, alcuni esponenti del Partito Democratico di Verona erano presenti con un gazebo al mercato del sabato in zona Stadio. Un banchetto che sarà presente dalle 10 alla 12 anche sabato prossimo ed il sabato successivo, 22 e 29 gennaio. Lo scopo di questa iniziativa è quello di raccogliere le firme per una petizione rivolta al sindaco di Verona Federico Sboarina e all'assessore alle strade Marco Padovani. «Da alcuni anni il quartiere Stadio è abbandonato a se stesso e ciò, fra le altre cose, si nota dalla mancata manutenzione di strade e marciapiedi che spesso si trovano in condizioni critiche - si legge nella petizione - Per questo chiediamo che l’amministrazione predisponga nel bilancio preventivo del 2022 e attui un piano straordinario per riasfaltare almeno i tratti più pericolosi dei marciapiedi di questa importante parte della città».

Marciapiedi dissestati nel quartiere Stadio

Ma proprio nel quartiere Stadio sono previsti alcuni lavori di riqualificazione. Grazie allo stanziamento di 200mila euro, tra fine febbraio e inizio marzo partirà il cantiere che rinnoverà Via Sansovino. «E noi siamo contentissimi che per la prima volta in cinque anni sia posta finalmente attenzione su di un quartiere martoriato e dimenticato», hanno commentato i consiglieri PD in terza circoscrizione Riccardo Oliveri e Sergio Carollo, insieme al consigliere comunale PD Federico Benini. Per i tre consiglieri, però, gli interventi prioritari per il quartiere Stadio sono altri e per questo hanno organizzato la raccolta di firme. «I marciapiedi e gli attraversamenti pedonali di Via Sansovino e di quasi tutte le vie limitrofe sono da tempo in grave stato di dissesto e rappresentano un campo minato in particolare per gli anziani con problemi motori - hanno dichiarato Olivieri, Carollo e Benini - Raccogliamo sottoscrizioni a sostegno della petizione che chiede di riasfaltare almeno i tratti più pericolosi dei marciapiedi. Poi ben vengano pure le aiuole nuove, ma non si fa un lifting su un corpo ancora malato. L'intervento in Via Sansovino può essere una buona trovata elettorale, ma non restituisce alcun valore reale al quartiere se contemporaneamente non ci si occupa anche delle altre criticità».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petizione PD per il quartiere Stadio: «Siano riasfaltati i marciapiedi dissestati»

VeronaSera è in caricamento