rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica San Zeno / Viale Luciano dal Cero

Incrocio tra la Tangenziale Nord e viale Dal Cero, PD chiede una rotonda

I consiglieri del Partito Democratico: «Abbiamo già attivato gli uffici tecnici, ottenendo parere favorevole in merito alla fattibilità di una rotatoria che punti ad eliminare i semafori e a decongestionare il traffico»

Lunghe code di auto in tutte le direzioni specialmente nelle ore di punta, che i ben sei impianti semaforici attualmente installati non sono in grado di smaltire.

Questa la fotografia scattata dal Partito Democratico di Verona sull'imbocco della Tangenziale Nord T4-T9 in via Dal Cero, vicino alla stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova. Un nodo nevralgico della viabilità cittadina, a ridosso della stazione e di Porta Palio, sul quale si attestano l'ingresso e l'uscita della Tangenziale. «Bisogna fare qualcosa», hanno dichiarato il capogruppo PD Federico Benini, il senatore Vincenzo D'Arienzo e i consiglieri PD in Comune e nelle circoscrizioni prima e terza.

Abbiamo già attivato gli uffici tecnici comunali ottenendo parere favorevole in merito alla fattibilità di una rotatoria che punti ad eliminare i semafori e a decongestionare il traffico - hanno dichiarato i democratici - Riteniamo che con le dovute accortezze (ad esempio, trovando una soluzione per il transito delle biciclette) la soluzione individuata possa migliorare la situazione e risolvere il problema.
Chiediamo quindi che i tecnici comunali effettuino un sopralluogo sulla base del quale realizzare un progetto da inserire nel piano triennale delle opere.
All'amministrazione il compito di attivare l'iter, sul quale siamo sempre disponibili a confrontarci.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incrocio tra la Tangenziale Nord e viale Dal Cero, PD chiede una rotonda

VeronaSera è in caricamento