rotate-mobile
Politica Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa

PD: «Agsm-Aim offra bonus e sgravi in bolletta ai colpiti dalla crisi pandemica»

I consiglieri comunali del Partito Democratico di Verona e Vicenza hanno presentato la richiesta sotto forma di mozione congiunta che chiederanno di calendarizzare e portare al voto quanto prima

«La nuova società nata dalla fusione di Agsm Verona e Aim Vicenza faccia sentire subito la vicinanza al territorio costruendo un programma di bonus e sgravi in bolletta a favore delle categorie colpite dalla crisi pandemica». A chiederlo sono i consiglieri comunali del Partito Democratico di Verona e Vicenza con una mozione congiunta che chiederanno di calendarizzare e portare al voto quanto prima.

«Il nuovo gruppo industriale sta entrando nel pieno dell'operatività con un programma ambizioso di investimenti pari a 600 milioni di euro in 3 anni - hanno proseguito i consiglieri PD - ma non abbiamo ancora sentito parlare di sostegni alle categorie più sofferenti a causa del perdurare delle restrizioni alle attività economiche, né di solidarietà nei confronti delle famiglie colpite dalla disoccupazione o dalla sottoccupazione. Per questo deve essere messo in campo ogni sforzo ed ogni iniziativa utile ad abbattere i costi fissi delle attività imprenditoriali o a dare una boccata d'ossigeno alle famiglie. È tempo di mettere mano ad una seria politica di responsabilità sociale d'impresa che non può più essere lasciata alla discrezionalità dei singoli amministratori. E la pandemia è il terreno comune si cui agire».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PD: «Agsm-Aim offra bonus e sgravi in bolletta ai colpiti dalla crisi pandemica»

VeronaSera è in caricamento