Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica Centro storico / Piazza Bra

Cannabis a scopo terapeutico, Pasetto: «Governo autorizzi la coltivazione»

Il presidente di Area Liberal ha chiesto anche al Comune di Verona di individuare «appositi spazi all'interno del nostro territorio» per la coltivazione di cannabis terapeutica

«Chiedo che il Comune di Verona si attivi affinché il Governo autorizzi la coltivazione della cannabis a scopo terapeutico, presso appositi spazi individuati dal Comune all'interno del nostro territorio». La richiesta è stata avanzata dal veronese Giorgio Pasetto, presidente di Area Liberal, il quale ha aderito così ad un appello lanciato dai Radicali al Parlamento Italiano in favore della coltivazione della cannabis terapeutica nelle regioni.
«Lo Stato ha autorizzato la coltivazione solo nello stabilimento militare di Firenze che però riesce a coprire una piccola parte del fabbisogno - ha spiegato Pasetto - costringendoci ad importare cannabis terapeutica dall'Olanda e dal Canada».

Il Veneto ha già autorizzato l'utilizzo di farmaci cannabinoidi per la terapia del dolore, mentre Lombardia e Lazio hanno già chiesto di poter coltivare sul loro territorio la cannabis, superando il monopolio dello stabilimento militare. «Siamo convinti - ha concluso Pasetto - che oltre ad andare incontro ad un bisogno reale di tanti nostri concittadini con gravi sofferenze, questa misura consentirebbe di evitare di dirottare soldi pubblici ad aziende straniere e di creare nuovi posti di lavoro nel settore agricolo e nell'industria delle trasformazione, magari sostenendo la formazione di start-up veronesi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cannabis a scopo terapeutico, Pasetto: «Governo autorizzi la coltivazione»

VeronaSera è in caricamento