Rapine nelle farmacie. Tosato: "La sicurezza non è un priorità per il Governo"

Il segretario cittadino della Lega Nord di Verona se la prende anche con le prefetture: "principalmente impegnate a trovare alloggi per presunti profughi e clandestini"

"Assistiamo da settimane ad una costante ed inarrestabile serie di furti nelle farmacie veronesi senza che vengano assunte decisioni straordinarie per il controllo del territorio. Chiediamo al prefetto di convocare al più presto una riunione del Comitato provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza per adottare le necessarie misure per combattere tale fenomeno".

La richiesta arriva dal segretario cittadino della Lega Nord di Verona Paolo Tosato, anche se, prima che venisse avanzata, la Prefettura aveva già convocato una riunione per discutere sul tema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sappiamo che le prefetture - ha scritto Tosato - sono principalmente impegnate a trovare alloggi per presunti profughi e clandestini. Sappiamo che la sicurezza dei cittadini non è una priorità per questo Governo, che con 4 svuota carceri ha rimesso in libertà migliaia di delinquenti. Sappiamo che con le leggi della depenalizzazione di molti reati e sconti di pena approvate da Letta e Renzi i delinquenti verranno rimessi subito in libertà non appena verranno arrestati. Sappiamo tutto questo ma pretendiamo che si intervenga al più presto per dare risposta alla paura che si sta generando fra tutti coloro che lavorano nelle farmacie e più in generale fra i nostri cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento