menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Olimpiadi in Veneto, Tosi: "Ci diano le possibilit"

Olimpiadi in Veneto, Tosi: "Ci diano le possibilit"

Olimpiadi in Veneto, Tosi: "Ci diano le possibilit"

Riacceso il dibattito sui giochi del 2020. "Roma non accentri tutto su di s"

Spunta ancora il dibattito sulle olimpiadi 2020. "Il Nordest rivendica il suo spazio" ha affermato il sindaco di Verona, Flavio Tosi. "Una bella soluzione per decidere se sia giusto promuovere più Roma o Venezia, sarebbe quella del federalismo sportivo. Così fermiamo almeno l'imbarazzo tra istituzioni".

Il primo cittadino rinvigorisce la polemica e affronta la questione senza mezzi termini, fin da quando manifestò il proprio rammarico sull'esclusione di candidatura della città scaligera: "Vista l'importanza dell'evento, sarebbe auspicabile un pieno e totale coinvolgimento di tutto il Veneto ed in particolare di Verona, che dal punto di vista sportivo può sicuramente entrare a pieno titolo nell'organizzazione" aveva concluso.

Ora Tosi rilancia: "Anche il Nord rivendica il suo spazio e mi pare che il Veneto possa dire la sua nella splendida cornice di Venezia. Questo perchè non trovo sia assolutamente giusto che la Capitale accentri su di sè le più importanti manifestazioni, sfruttando gli appoggi politici e aziendali importanti". A questo proposito già il ministro Zaia, già in corsa per la poltrona di presidente del Veneto, aveva alzato i toni ammettendo che la proposta di una candidatura passasse per l'appoggio dei grandi imprenditori edili, i cosiddetti "palazzinari": "Roma ha il grande vantaggio che la proposta di candidatura passi da un salotto a una cena".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento