menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

No Imu day a Verona, Maroni: "Tutti a casa, cominciando dalla Fornero"

Il leghista lancia un appello al Pdl: "Angelino Alfano stacchi la spina al Governo, poi potremo riaprire il dialogo"

No Imu day della Lega Nord a Verona. E subito Roberto Maroni attacca il governo. "Sono tutti da licenziare - dice il leghista - a cominciare dalla Fornero". "Noi non abbiamo paura delle elezioni anticipate perché il popolo con la sua sovranità ha sempre ragione", ha aggiunto. "Noi vogliamo licenziare il governo".

"Un appello a tutti i parlamentari degli altri partiti del nord perché assieme a noi combattano questo governo delle balle e del disastro sociale", ha ribadito Maroni da piazza del Signori. "Questo è un governo abusivo che combina disastri e sta saccheggiando il nord mettendo sul lastrico 300mila famiglie, si occupa solo e ancora del completamento della Salerno-Reggio Calabria".

"Angelino Alfano dice che è contrario: bene, voti contro il decreto sviluppo, che sono 80 miliardi di palle, tolga la spina al governo". Questo l'incitamento che Roberto Maroni lancia da Verona al Pdl, indicando che "poi ricominceremo a parlare". Per l'ex ministro dell'Interno "la Fornero ha combinato un disastro. E' un attentato vero e proprio; un disastro sociale al quale noi rimedieremo". "Questo - ha aggiunto - è un governo abusivo che combina disastri e sta saccheggiando il nord mettendo sul lastrico 300mila famiglie, si occupa solo e ancora del completamento della Salerno-Reggio Calabria".

Maroni ha poi parlato del Movimento 5 Stelle. "Beppe Grillo non parla al nord. Grillo parla di casta, di tante cose che hanno presa", ha aggiunto Maroni indicando che la Lega invece "a partire da oggi riprende in mano la questione settentrionale". "Vogliamo innalzare alta la bandiera della questione settentrionale. La Lega parla di battaglie e temi concreti, si parte oggi, finché questo governo non sarà mandato a casa".


Alla manifestazione "No Imu Day" organizzata dalla Lega Nord, partecipano sindaci, amministratori locali e regionali del Carroccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento