rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

"Nella Lega serve urgentemente un congresso"

Il primo cittadino avverte: "Siamo tutti bossiani, ma se si rompe l'asse Bossi-Maroni sono cavoli"

"Nella Lega serve subito un congresso, perchè c'è chi lavora per il bene di tutti e chi per la cadrega, cioè la poltrona". Lo dice il sindaco Flavio Tosi, Verona, considerato vicino all'ex ministro dell'Interno, Roberto Maroni, in un'intervista ripresa dalle agenzie.

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, seguite al "divieto" di tenere discorsi pubblici che sarebbe stato imposto proprio da Bossi a Maron, il sindaco Tosi: "Sbaglia chi insiste sull'equivoco della divisione della Lega tra bossiani e maroniani. Siamo tutti bossiani, solo che una parte lavora per la Lega, l'altra per sé stessa, vivendo di luce riflessa".


E conclude: "Se si rompe l'asse Bossi- Maroni, qua sono "cavoli" per tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nella Lega serve urgentemente un congresso"

VeronaSera è in caricamento