A Negrar una nuova sezione della Lega Nord con un occhio alle elezioni

Il coordinatore del gruppo è Livio Antolini. Il segretario provinciale Paternoster: "Nel 2019 ci presenteremo con un nostro candidato sindaco"

Il direttivo provinciale della Lega Nord di Verona ha ufficializzato la nascita della sezione della Lega Nord a Negrar. Una decisione importante, epilogo di un percorso iniziato durante la metà del 2015, con molti cittadini del capoluogo della Valpolicella che si sono stretti attorno al nuovo coordinatore del gruppo Livio Antolini.

"Abbiamo già mosso i primi passi - ha dichiarato il segretario provinciale Paolo Paternoster - con una importante raccolta di firme per l'iniziativa della Lega Nord sulla legittima difesa. Nel corso dei prossimi mesi saranno intraprese ulteriori iniziative, fra le quali una serata per illustrare ai negraresi i perché del no al referendum sulle riforme costituzionali voluto da Renzi. È superfluo ricordare che la Lega, in Valpolicella, ha sempre ottenuto nel corso delle elezioni politiche e regionali importanti risultati elettorali e ora il nostro auspicio è che la nascita della nuova sezione presente con i suoi rappresentanti sia nel capoluogo Negrar che in tutte le frazioni, renderà il nostro movimento protagonista anche nelle elezioni comunali negraresi del 2019, dove la Lega Nord avrà il difficile ma autorevole compito di presentarsi con un proprio candidato sindaco, cosa che fino ad ora non è mai accaduta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento