Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Anche il sindaco Flavio Tosi saluta un'ultima volta Roberto Uboldi

Il primo cittadino scaligero ha voluto ricordare la figura dell'ex assessore, sottolineandone le grandi doti umane e politiche e ponendo l'accento sui suoi grandi meriti in amministrazione

Dopo il triste annuncio della scomparsa del politico veronese Roberto Uboldi, figura di riferimento per il centrosinistra scaligero, non sono mancati gli accorati saluti dell'amministrazione cittadina. Dopo i "colleghi" del Pd, infatti, a spendere qualche commossa parole sull'ex assessore è questa volta il sindaco Flavio Tosi, che non ha mancato di ricordare la figura di Uboldi.

IL RICORDO - “Di Roberto Uboldi - scrive Tosi in una nota - va ricordato in primo luogo il grande spessore umano, caratteristica che lo ha portato a dedicare la maggior parte della sua vita agli altri attraverso la passione per l’attività politica e l’impegno di amministratore pubblico a servizio della città. In più di trent’anni di attività ha ricoperto incarichi di rilievo, gestendo con competenza e serietà i più importanti assessorati in diverse amministrazioni. Tra il 2002 e il 2007, con le deleghe alle Politiche del territorio e all’Urbanistica, ha seguito l’impostazione e la stesura del nuovo piano regolatore, un provvedimento al quale Uboldi, da grande conoscitore della città e del suo territorio, si dedicò intensamente come politico e come cittadino veronese, operando con tutte le sue forze nel tentativo di concretizzare interventi essenziali per la riqualificazione di aree strategiche della città. Seppur con posizioni e incarichi politici differenti, per quasi vent’anni abbiamo condiviso i banchi della stessa aula consiliare: di lui ricorderò la grande competenza amministrativa e la grande capacità politica, esercitata anche con la ricerca del dialogo e della mediazione”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il sindaco Flavio Tosi saluta un'ultima volta Roberto Uboldi

VeronaSera è in caricamento