menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montezemolo: "Tutti i candidati devono essere incensurati"

L'ex presidente di Confindustria si trova a Verona per un incontro del movimento dal lui fondato "ItaliaFutura", durante il quale ha esternato le sue perplessità sull'attuale classe politica

"Credo che oggi ci sia un grande distacco di quella che si chiama società civile dai partiti" Lo ha affermato Luca Cordero di Montezemolo all'incontro che si è svolto a Verona di Italiafutura, il movimento da lui fondato. L'ex presidente di Confindustria ha poi aggiunto "Credo che sia anche la consapevolezza che se l’Italia si trova in questa situazione non è pensabile che coloro i quali sono stati i protagonisti in questi vent’anni di scelte mancate e di poca attenzione ai problemi veri del Paese possano essere i protagonisti della terza repubblica".

"Dopo tre mandati tutti a casa. E nessuno con pendenze penali può essere candidato". Lo avrebbe detto lo stesso Montezemolo in un incontro riservato con i dirigenti del suo partito, che anticipava il dibattito con i rappresentanti delle realtà economiche della zona. "Tutti i candidati devono essere incensurati", avrebbe infine ribadito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento