rotate-mobile
Politica Centro storico / Piazza Bra

Bertucco tira un sospiro di sollievo: "Il piano del caso Giacino è decaduto"

Il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune ha annunciato sono scaduti i termini relativi alla scheda 111, "la 'madre' delle tangenti alla base della sentenza" che ha riguardato l'ex vicesindaco

Dopo un intricatissimo percorso, caratterizzato da opacità e reticenze, la scheda 111, la “madre” delle tangenti alla base della sentenza Giacino (una lottizzazione tra San Michele e Porto San Pancrazio in pieno Parco dell’Adige Sud) è infine stata dichiarata decaduta. Il provvedimento risale a qualche mese fa ma viene alla luce solo in questi giorni.

A dichiararlo è Michele Bertucco, consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune, in riferimento al caso che ha travolto l'ex vicesindaco Vito Giacino e la moglie Alessandra Lodi.  

Sono evidentemente spirati i termini per il perfezionamento del piano urbanistico attuativo che pure la precedente amministrazione aveva autorizzato nell’aprile 2016 dopo che la pratica, su mia richiesta, era rimasta sospesa in attesa dei necessari accertamenti promessi anche dall’amministrazione comunale di allora.

In realtà il tempo destinato alle verifiche passò nell’immobilismo più totale fino a che, non avendo in mano alcun elemento per giustificare una eventuale dichiarazione di decadenza in via di autotuela (ricordiamo che c’era in corso un’inchiesta giudiziaria destinata a finire con una condanna definitiva), l’iter burocratico, quasi per inerzia, proseguì il suo corso fino ad esaurirsi “spontaneamente” circa un anno dopo per ovvia mancanza di presupposti economici ed urbanistici.

Possiamo dunque tirare finalmente un sospiro di sollievo, sebbene questa resti una pagina orrenda della storia dell’amministrazione comunale su cui, a parere del sottoscritto, ci sarebbe ancora tanto da dire e tanto da scavare. Tanto per dirne una, per rendere ammissibile l'intervento era stato modificato il Pat nel 2008. Finora a mancare è stata la volontà politica di andare fino in fondo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bertucco tira un sospiro di sollievo: "Il piano del caso Giacino è decaduto"

VeronaSera è in caricamento