Fantinati in piazza Brà con i lavoratori di Fondazione per "abbracciare" l'Arena

L'Onorevole esponente del Movimento 5 Stelle Mattia Fantinati ha preso parte nel pomeriggio di oggo sabato 2 aprile alla manifestazione in Brà Abbracciamo l'Arena: "Oggi i lavoratori stanno dicendo a gran voce che sono contrari a questo ultimatum imposto"

“L’Arena è di tutti! Hanno ragione i lavoratori scesi in piazza Bra quest’oggi abbracciando l’anfiteatro romano, patrimonio fondamentale per la nostra città"  Così si è espresso l’On. Mattia Fantinati del M5S, presente alla manifestazione che poi prosegue: "Dopo le firme sindacali Fistel Cisl il 23 marzo e la firma tecnica di Slc Cgil e Uilcom Uil, su una nota esplicativa all’accordo stesso, ora si attende il voto dei lavoratori per il referendum di martedì, per definire l’accordo sul piano di risanamento della Fondazione Arena".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La manifestazione di oggi secondo l'esponente dei 5 Stelle è però tutt'altro che un segnale di distensione in merito all'intera vicenda e lascia pochi spiragli per il voto della prossima settimana: "Oggi i lavoratori con il loro abbraccio all’Arena, stanno dicendo a gran voce che sono contrari a questo ultimatum imposto, pur consapevoli che il rischio sarebbe la liquidazione coatta. Questo perchè si sono ritrovati, loro malgrado, con stipendi sospesi o pagati a rate, a rischio, dall’oggi al domani, della cancellazione del corpo di ballo. Lavoratori in balia della crisi profonda della storica fondazione lirica che negli ultimi quattro anni ha accumulato almeno 32 milioni di debito. Pertanto si richiede nuovamente gran voce l’intervento del Ministro Franceschini e la rimozione immediata dei vertici che hanno fallito nella precedente gestione e che sono stati, erroneamente, riconfermati.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

Torna su
VeronaSera è in caricamento