rotate-mobile
Politica

Martini:"Pensi all'agricoltura"

Il sottosegretario alla Salute ribadisce che la struttura di Malcesine deve essere mantenuta

Le dichiarazioni dell’ex governatore Giancarlo Galan sulla sanità veronese non sono proprio andate giù al sottosegretario alla Salute Francesca Martini: “Il ministro Galan farebbe bene ad iniziare ad occuparsi seriamente di agricoltura e del dicastero che guida, soprattutto se pensiamo all’importanza del tema ed alle attese degli agricoltori veneti”.

Galan aveva criticato il fatto che la stessa Martini aveva manifestato contro la chiusura di alcuni ospedali veronesi (con chiaro riferimento a Malcesine, ndr), un episodio che il sottosegretario ha voluto puntualizzare a chiare lettere: “Ribadisco che la sottoscritta resta fermamente convinta, ora come in passato, che a Malcesine la parte dedicata alla re-hab, in particolare al post-polio, vada assolutamente mantenuta, così come un punto di primo intervento riservato ai turisti dell’alto lago di Garda. Resta poi il fatto che, proprio per l’attività svolta, si capisce bene che non stiamo parlando di un ospedale”.


Infine Martini chiude la polemica: “Galan lasci lavorare senza ingerenze il governatore Zaia ed il ministro della Salute Fazio, che tra l’altro pochi giorni fa lo ha smentito pubblicamente sulla possibilità di un commissariamento della sanità veneta, sulle importanti questioni legate alla razionalizzazione della spesa sanitaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martini:"Pensi all'agricoltura"

VeronaSera è in caricamento