menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amministrative. Maroni contro Tosi: "Candidare Bisinella è da Novella 2000"

Il governatore della Lombardia consiglia all'attuale primo cittadino di non confondere politica e affetti familiari e auspica un candidato leghista alle prossime elezioni

Anche gli avversari ne parlano. Non sarà ufficializzata ma è tanto chiacchierata la candidatura di Patrizia Bisinella a sindaco di Verona. La compagna dell'attuale primo cittadino Flavio Tosi non è ancora scesa in campo, come invece pare aver fatto il consigliere regionale tosiano Casali, ma di questa ipotesi ha parlato, usando toni negativi, il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni in un'intervista al quotidiano Il Gazzettino.

"Più che politica sembra una cosa da Novella 2000", ha detto Maroni consigliando di non confondore politica e affetti familiari. Il presidente lombardo ha dichiarato di stimare Tosi, che però ha fatto dei passi indietro da quando ha lasciato la Lega Nord. "Ha fatto l'errore di mettersi dalla parte di Renzi e sostenere il Sì al referendum costituzionale. Purtroppo per lui queste scelte lo metteranno fuori dalla politica", ha detto Maroni che per Verona auspica una candidatura leghista per le prossime amministrative scaligere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento